di Rina Brundu. “La vita si divide in tre tempi: passato, presente e futuro” scriveva Seneca nel suo De Brevitate Vitae. “Di questi il presente è breve, il futuro incerto, il passato sicuro. Solo su quest’ultimo, infatti, la fortuna ha perso la sua autorità, perché non può essere ridotto in potere di nessuno”.

via Filosofia dell’anima – Di Seneca e del passato (breve). — Rosebud – Critica, scrittura, giornalismo online

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s