Sotto la barba di Karl Marx -Individualisti e nichilisti

ROSEBUD - Arts, Critique, Journalism

images

Il comunismo nega la necessità dell’esistenza delle classi; vuole abolire ogni classe, ogni distinzione di classe.

Karl Marx
di Riccardo Alberto Quattrini.
Arrogante con gli amici ma tenero in famiglia, studioso del capitalismo ma povero in canna, rivoluzionario ma borghese. Il Marx privato era pieno di contraddizioni.

Qualcuno storcerà la bocca trovandola blasfema l’analogia tra Karl Marx e Babbo Natale. Ma qualcuno ignora che in privato Marx era l’“orsacchiotto selvatico” di sua moglie e un “magnifico cavallo” per le figlie. Insomma: tutti conoscono (o credono di conoscere) il pensiero del filosofo tedesco più famoso, temuto e citato al mondo. Ma pochi conoscono la vita privata del teorico della rivoluzione proletaria, del più acerrimo nemico del capitalismo, essa riserva non poche sorprese. Il socialista Moses Hess diceva ammirato: “Immagina Rousseau, Voltaire, Holbach, Lessing, Heine e Hegel uniti in una persona (e dico…

View original post 3,130 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s